Salento IGT Primitivo "Sasseo" 750 ml - Masseria Altemura
Reference: 1I-X65I-HMMX
Prodotto Disponibile

Salento IGT Primitivo "Sasseo" 750 ml - Masseria Altemura

Reference: 1I-X65I-HMMX
Prodotto Disponibile
8,20 €
Quantità

Aggiungi alla Lista desideri Aggiunto alla Lista desideri
  • Scrivici su WhatsApp
  • Scrivici su Messanger
  • Scrivici su Telegram
  • Inviaci una mail

Il “Sasseo” è un Primitivo che nasce dalla volontà dell’azienda di avere un vino dalla spiccata personalità. Il nome rende omaggio al territorio salentino, composto principalmente da lastre calcaree frantumate che hanno dato origine a sassi di colore bianco che rispecchiano la luce del sole. Un rosso deciso, strutturato ma al contempo suadente con tannini dolci. Le uve, accuratamente selezionate durante la vendemmia, fermentano per 14 giorni circa per procedere dunque con l’affinamento, in cui il vino rimane per 12 mesi in fusti di rovere di Slavonia; dopo l’imbottigliamento segue un’ulteriore fase di maturazione di alcuni mesi, direttamente in vetro. Un Primitivo inconfondibile che rappresenta una perfetta combinazione di freschezza e morbidezza, in un corpo di complessità e dal spessore.

Masseria Altemura è situata nell’Agro del territorio di Torre Santa Susanna e di Oria, nel cuore della penisola salentina, una terra dal carattere mediterraneo, dove luce, vento e mare si fondono in una irripetibile alchimia.
Dopo l’acquisizione da parte della famiglia Zonin gli ettari della tenuta passano a 270 di cui 130 a vigneto, e 40 a oliveto. L’intervento architettonico sugli antichi edifici ha rispettato l’impianto originario. Nulla è stato lasciato al caso, a partire dall’utilizzo della materia prima che rispecchia quella impiegata per la realizzazione dei nuovi manufatti. Sui terreni dove un tempo crescevano antichi vigneti ad alberello curati e assistiti da una sapiente tradizione sono stati messi a dimora i nuovi filari delle migliori varietà autoctone realizzati a partire dall’anno 2000, secondo una filosofia pienamente ecosostenibile. Le vigne sorgono nel cuore della penisola salentina, equidistanti dai Mari Ionio e Adriatico, e beneficiano delle correnti ventose dell’uno e della salinità dell’altro. Ne deriva una terra estremamente luminosa, quasi accecante a guardarla, in tutti i sensi, visto che nei periodi più assolati la pietra bianca che affiora in superficie tra un filare e l’altro fa da specchio ai raggi del sole.

1I-X65I-HMMX
7 Articoli
2019-04-23

Scheda tecnica

Regione
Puglia
Denominazione
SALENTO IGP
Vitigni
Primitivo 100%
Gradazione Alcolica
14.5
Momento per degustarlo:
Serata in Relax
Abbinamenti
Secondi di Carne Rossa
Produttore
Masseria Altemura Sarl
Temperatura di Servizio
18°
Formato Bottiglia
750 ml

Riferimenti Specifici

1I-X65I-HMMX
Prodotto Disponibile
Potrebbe anche piacerti

4 altri prodotti della stessa categoria:

Cascina Melognis
Il Pelaverga coltivato fin dal XV secolo sulle aree collinari attorno a Saluzzo, antica capitale dell'omonimo Marchesato, non è da confondere con il Pelaverga da cui si ricava il Verduno Pelaverga Doc: si tratta infatti di vitigni omonimi ma differenti e che non condividono alcuna parentela...
Il Pelaverga coltivato fin dal XV...
8,52 €
Salizzoni
"Weinfeld", appellativo nobiliare aggiunto alla famiglia de Valentini da Maria Teresa d'Austria nella persona di Giovanni Paolo cancelliere. "Weinfeld" come campo vitato per eccellenza della Vallagarina, antica cesura ottocentesca, dove l’azienda coltiva il suo Lagrein. Rosso di grande prestigio...
"Weinfeld", appellativo nobiliare...
11,31 €