Pennoni, Monograno Cappelli 500 g - Felicetti
Reference: 031559
Prodotto Disponibile

Pennoni, Monograno Cappelli 500 g - Felicetti

Reference: 031559
Prodotto Disponibile
Spedito entro 2-3 giorni
2,69 €
Quantità

Aggiungi alla Lista desideri Aggiunto alla Lista desideri
  • Scrivici su WhatsApp
  • Scrivici su Messanger
  • Scrivici su Telegram
  • Inviaci una mail

Un grande formato che resta ancora elegante nel gesto di contenuta dimensione del cilindro: la saggezza dello spessore e la forma ad anello sono un irresistibile richiamo per i condimenti con un risultato appetitoso.

Dal genio agronomico di uno dei più grandi e misconosciuti studiosi italiani e dedicata al Senatore Raffaele Cappelli, questa varietà di grano cocciuta e generosa è capace di condensare nei suoi chicchi il sole delle Murge e il gusto vero e sincero del ‘900. Interpretato dai nostri pastai in connubio con l’acqua pura del Latemar, restituisce calore e colore con un temperamento schietto e vigoroso, profondamente italiano. A crudo ricorda i sacchi di juta e la radice di liquirizia. In cottura richiama il latte appena munto, buccia di castagna e patata lessa. Nell’assaggio, morbido e nervoso, si ritrova il gusto dolce della mollica di pane e un finale curiosamente salino.

031559
12 Articoli
2019-04-23

Scheda tecnica

Regione
Trentino-Alto Adige
Produttore
Pastificio Felicetti spa
Prodotto in
Italia
Tipologia
Semola di grano duro
Cottura
10 min
Formato Pasta
Pasta Corta
Tipo di farina
Senatore Il Cappelli
Peso Netto
500 g
Allergeni:
Cereali contenenti glutine o prodotti derivati

Riferimenti Specifici

031559
Prodotto Disponibile
Ingredients

Semola biologica di grano duro Cappelli; Acqua

Nutrition facts / 100 g
Energia (Kcal) 354 Kcal
Energia (Kj) 1502
Grassi 1.3 g
   Saturi 0.3 g
Carboidrati 72 g
   Zuccheri 2.8 g
Fibre 3.2 g
Proteine 12.5 g
Sale 0.003 g


4 altri prodotti della stessa categoria:

Gentile
Pasta di Gragnano trafilata al bronzo prodotta a lenta essiccazione con grani italiani di alta qualità. Il nome Ziti deriva dalla forma dialettale “i zit” (gli sposi): tale formato di pasta per tradizione veniva infatti cucinato durante i pranzi di nozze. gli ziti spezzati a mano sono così...